07 Ottobre 2017 In News

Contratto di ricollocazione


Il Dipartimento Regionale del Lavoro, dell'impiego, dell'orientamento, dei servizi al lavoro e delle attività produttive della Regione Siciliana ha emanato l'Avviso 1/2017 "Contratto di ricollocazione", attuato dall'ANPAL a valere sul Fondo per le politiche attive del lavoro.
L'obiettivo è quello di favorire l'inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro di persone attive in cerca di occupazione o disoccupate che non hanno una indennità di disoccupazione. L'incontro tra domanda e offerta di lavoro è reso possibile dalla collaborazione tra i Centri pubblici per l'Impiego e le Agenzie accreditate per i servizi al lavoro, come l'ERIS. Finalità ultima dell'Avviso è la reale attivazione di contratti di lavoro subordinato o l'effettiva realizzazione di attività di impresa autonoma o imprenditoriale.

DESTINATARI:

I destinatari, entro il 14/10/2017, dovranno registrarsi autonomamente, o tramite le nostre segreterie, sul portale  https://codr-2017.ciapiweb.org. Al momento della presentazione della domanda di partecipazione, devono soddisfare i seguenti requisiti:
- soggetti residenti o domiciliato in Sicilia da almeno 12 mesi;
- soggetti inoccupati in cerca di prima occupazione o disoccupati in cerca di lavoro che non godono di indennità di disoccupazione (NASpI);
- avere un'età compresa tra i 18 e i 67 anni compiuti;
- essere in una condizione economica familiare secondo quanto attestato dalla dichiarazione ISEE 2017 non superiore a € 20.000,00 (ventimila/00 Euro).
Sono esclusi:
- coloro che, entro il 31 dicembre 2017, maturino i requisiti per prestazioni pensionistiche di vecchiaia o anzianità, ovvero per l'assegno sociale;
- i lavoratori a rischio di disoccupazione (CIGS per cessazione anche parziale dell'attività dell'azienda, sospesi o in Cassa integrazione in deroga, in contratti di solidarietà);
- i lavoratori disoccupati parziali;
- inoccupati o disoccupati che, pur essendo in possesso dei requisiti richiesti, sono coinvolti in altre misure di politiche attive finanziate da un soggetto pubblico (corsi di formazione per l'adempimento dell'obbligo formativo o l'inserimento lavorativo, tirocini extra curriculari, servizio civile o che abbiano ricevuto un finanziamento pubblico per l'avvio di una attività di lavoro autonomo).
I C.P.I. prenderanno in carico gli utenti stilandone il profiling (basso, medio, alto) e attivando le procedure di assegnazione all'APL scelta dell'utente per la realizzazione delle attività previste dall'Avviso attraverso la stipula del Contratto di collocazione.

PERCORSI E SERVIZI PREVISTI:

1. Percorso di accompagnamento al lavoro subordinato:
Servizio di orientamento specialistico finalizzato a comprendere il percorso più idoneo all'inserimento lavorativo. Durata servizio individuale 24 ore;
Servizio di accompagnamento al lavoro. Durata servizio 94 ore;
Servizio di collocamento mirato rivolto esclusivamente a coloro che hanno un profiling medio. Durata servizio individuale 59 ore;
Servizio di collocamento intensivo mirato rivolto esclusivamente a coloro che hanno un profiling basso. Durata servizio individuale 118 ore.

2. Percorso di accompagnamento al lavoro autonomo:
Servizio di orientamento specialistico finalizzato a comprendere il percorso più idoneo all'inserimento lavorativo. Durata servizio individuale 24 ore;
Servizio per la definizione e la formalizzazione dell'idea imprenditoriale. Durata servizio individuale 16 ore;
Servizio di formazione imprenditoriale finalizzato ad acquisire le competenze di base per l'avvio di una iniziativa d'impresa/lavoro autonomo. Durata servizio 84 ore;
Servizio di accompagnamento all'avvio d'impresa. Durata servizio individuale 60 ore.

DURATA:

1 - Percorso di accompagnamento al lavoro subordinato:
6 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità alto;
8 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità medio;
10 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità basso;

2 - Percorso di accompagnamento al lavoro autonomo:
8 mesi indipendentemente dal grado di collocabilità.

INDENNITẢ DI FREQUENZA:

Gli utenti dovranno obbligatoriamente partecipare alle attività per almeno il 70% delle ore previste, a fronte delle quali sarà riconosciuta una indennità di frequenza pari a € 4,00 per ora di effettiva presenza.

Per informazioni: Tel. 095433940

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Contratto-di-ricollocazione-spot

Scarica la locandina

Newsletter

Iscriviti alla newletter di ERIS.

RESTA IN CONTATTO CON L'ERIS

Seguici anche sui social network