Ultimi aggiornamenti

03 Ottobre 2019 In News

Inaugurato l'anno formativo 2019/2020 dell'Eris di Siracusa

Siracusa, 03 ottobre 2019 - Inaugurazione in grande stile al Collegio Santa Maria per l’anno formativo 2019 - 2020 della sede Eris di Siracusa. Oltre al sindaco del capoluogo aretuseo Francesco Italia, alla cerimonia hanno partecipato anche l’Arcivescovo metropolita di Siracusa Mons. Salvatore Pappalardo e Giuseppe Ciranna, del centro per l’impiego cittadino. La dirigenza dell’Ente e il responsabile Eris di Siracusa, Giuseppe Coco hanno accolto i numerosi ospiti. 

Operativa in Sicilia fin dal 1992, l’Eris ha iniziato le sue attività sul territorio aretuseo appena due anni fa, nel 2017, con un percorso formativo incentrato su corsi di operatore del benessere e ristorazione. Nell'arco del triennio 2017 - 2020 sono state create 10 classi formative, di cui 5 di prima annualità; le restanti tra secondo e terzo anno. Le lezioni sono ospitate nel Collegio Santa Maria, attivo a Siracusa da quarant’anni grazie all’opera dei Padri del Terzo Ordine Regolare di San Francesco; ancora oggi, sotto la direzione di padre Filippo Todaro, la comunità religiosa fa dell’istruzione e della  formazione il proprio fiore all’occhiello con l’obiettivo di formare oltre chel’uomo anche il cittadino e il cristiano.   

“Come sapete, abbiamo inaugurato l'anno scolastico – ha detto il primo cittadino Francesco Italia - dopo aver augurato buon lavoro a docenti e allievi. “Desideravo davvero” – ha aggiunto il primo cittadino di Siracusa - “essere qui per conoscervi. Questa è una realtà in continua crescita. Credo che la formazione sia un volano fondamentale per lo sviluppo di un territorio. Mi auguro che, tutti insieme, famiglie, enti di formazione, scuole e Istituzioni possiamo riuscire nel tempo a cambiare le cose. Perché dobbiamo creare nel territorio le opportunità affinché i ragazzi siano invogliati a rimanere e non decidano di andarsene”. 

L’Arcivescovo di Siracusa, Monsignor Pappalardo si è invece rivolto direttamente ai ragazzi: “Trovarsi in mezzo ai giovani – ha detto - consente di rinnovarsi attraverso i loro propositi. Vi auguro ogni bene. Fate tesoro di questi anni di formazione. Solo stando insieme si costruisce: non è mai il singolo che dà un’impronta decisiva. Voi giovani non siete solo utenti di un servizio ma anche corresponsabili della proposta di formazione che vi viene rivolta. Perché l’istruzione è basata sull’affidamento reciproco. Imparerete arti molto utili per la vita. Sono grato – ha concluso Pappalardo - ai frati del Tor che hanno offerto l’ospitalità in questo collegio, per continuare un’offerta di formazione in favore di tutti i ragazzi di Siracusa”. 

“Siamo funzionali a questa attività – ha chiosato il responsabile Eris Siracusa Giuseppe Coco – perché il Collegio Santa Maria ha fatto da sempre, ancor prima di noi, attività educativa. Questa nostra capacità di resilienza sta nel Dna Eris. I nostri insegnanti hanno molti princìpi: la capacità di esprimere i concetti, certamente. Ma andiamo oltre; ci comportiamo con i ragazzi come se fossero nostri figli. Da 3 anni lavoriamo in questo modo a Siracusa. Grazie a tutti e grazie ai ragazzi, che hanno fatto una scelta di vita, e dunque hanno un valore aggiunto”. 

Newsletter

Iscriviti alla newletter di ERIS.

RESTA IN CONTATTO CON L'ERIS

Seguici anche sui social network
 
Sei qui: Home News Inaugurato l'anno formativo 2019/2020 dell'Eris di Siracusa